28.02.18

Saldo IVA 2017: quando versarlo?

Entro il 16.03.2018 deve essere versato il saldo IVA emergente dalla dichiarazione relativa all’anno 2017, in unica soluzione ovvero rateizzato. Nel caso di versamento rateale la prima rata deve essere versata entro il termine previsto per il versamento dell’IVA in unica soluzione, quindi entro il 16.03.2018; le rate successive alla prima devono essere versate entro il giorno 16 di ciascun mese ed in ogni caso l’ultima rata non può essere versata oltre il 16 novembre 2018.

Sull’importo delle rate successive alla prima è dovuto l’interesse fisso di rateizzazione pari allo 0,33% mensile, pertanto la seconda rata deve essere aumentata dello 0,33%, la terza rata dello 0,66% e così via.

Il versamento può essere differito alla scadenza prevista per il versamento delle somme dovute in base alla dichiarazione dei redditi (fissata al 30.06.2018), con la maggiorazione dello 0,40% a titolo d’interesse per ogni mese o frazione di mese successivo al 16.03.2018. La maggiorazione dello 0,40%, prevista per ogni mese o frazione di mese, si applica sulla parte del debito non compensato con i crediti riportati in F24.