04.11.16

Nuovi adempimenti IVA dal 2017: spesometro trimestrale e liquidazioni IVA telematiche

A decorrere dal 01.01.2017 sono previste alcune novità in materia di adempimenti IVA, introdotte con il DL 193/2016, c.d. “Collegato alla Finanziaria 2017”.

Le nuove misure sono rappresentate:

- dall’introduzione dell’obbligo trimestrale di invio dei dati relativi alle liquidazioni IVA periodiche;

- dalla modifica, da annuale a trimestrale, della periodicità di invio dello spesometro.

Il contribuente sarà informato dall’Agenzia delle Entrate della coerenza/incoerenza tra quanto desumibile dai dati relativi allo spesometro, dalla comunicazione trimestrale delle liquidazioni periodiche e dai relativi versamenti.

A fronte dei predetti nuovi obblighi, dal 01.01.2017 sono soppressi:

- la comunicazione dei dati relativi ai contratti di leasing e di locazione/noleggio;

- i modelli INTRA degli acquisti e delle prestazioni di servizi ricevute.

A partire dalle comunicazioni relative al periodo d’imposta in corso al 31.12.2017 (cioè dal 2018) è altresì soppressa la comunicazione black list”.

Inoltre, sempre dal 2017:

- non è più prevista la presentazione della Comunicazione dati IVA;

- la dichiarazione annuale IVA può essere presentata esclusivamente in forma autonoma. Tale previsione opera già con riferimento al mod. IVA 2017, da presentare entro il 28.02.2017.

A decorrere dal 2018 il termine di presentazione è fissato al 30 aprile (per il mod. IVA 2018, entro il 30.04.2018).