17.10.16

Nuova riammissione alla rateazione per importi iscritti a ruolo

In sede di conversione in legge del Decreto c.d. “Enti Locali”, è stata reintrodotta la possibilità, per i soggetti decaduti dai piani di rateazione delle somme iscritte a ruolo, di richiedere una nuova rateazione.

In particolare ciò è consentito, ancorché alla data della richiesta le rate scadute non siano state integralmente pagate, in caso di:

- decadenza al 01.07.2016 dai piani di rateazione concessi ante o post 22.10.2015;

- decadenza nel periodo 16.10.2015 – 01.07.2016 dei piani di rateazione nelle ipotesi di definizione dell’accertamento con adesione/acquiescenza ovvero di omessa impugnazione dell’accertamento.

La richiesta va presentata entro il 20.10.2016.

Il citato Decreto, inoltre, innalza a € 60.000 il limite al di sotto del quale, ai fini della dilazione, non è richiesto di fornire la documentazione atta a dimostrare la temporanea situazione di obiettiva difficoltà.