29.02.16

Le nuove aliquote contributive per artigiani e commercianti e gestione separata INPS

Le aliquote contributive, dovute per l’anno 2016, dagli “Artigiani ed Esercenti attività commerciali” ammontano:

- al 23,10% per gli artigiani (20,10% per Coadiuvanti/coadiutori di età non superiore a 21 anni);

- al 23,19% per i commercianti (20,19% per Coadiuvanti/coadiutori di età non superiore a 21 anni).

Alla luce delle suddette aliquote contributive, il contributo minimale dovuto, per l’anno 2016, risulta così stabilito:

- artigiani: 3.599,03  (€ 3.132,59 per coadiuvanti/coadiutori di età non superiore a 21 anni);

- commercianti: 3.613,02 (€ 3.146,58 per coadiuvanti/coadiutori di età non superiore a 21 anni).

L’aliquota contributiva previdenziale applicabile per gli iscritti alla Gestione Separata INPS, per il 2016 sarà pari al:

- 27,72% per i soggetti con partita IVA;

- 31,72%. per i soggetti non titolari di partita IVA, non pensionati e non assicurati presso altre forme previdenziali obbligatorie;

- 24% per i soggetti già pensionati o assicurati presso altre forme previdenziali obbligatorie.