04.11.16

Al via la rottamazione delle cartelle di Equitalia

Avrà inizio il prossimo 7 novembre la campagna di rottamazione delle cartelle esattoriali in vista della futura riorganizzazione di Equitalia.

A partire da tale data, tutti i contribuenti, con pendenze aperte nei confronti dell’agente di riscossione potranno presentare, entro il 23.01.2017, istanza per l’abbattimento integrale delle sanzioni e degli interessi di mora per iscrizioni a ruolo avvenute tra il 01.01.2000 e il 31.12.2015.

La definizione agevolata riguarda tutti i ruoli riguardanti imposte, contributi previdenziali e assistenziali, tributi locali e violazioni stradali, purché affidati all’agente di riscossione nel periodo sopra indicato.

Per tali tipologie di ruoli, l’importo richiesto sarà dunque costituito solo dalle somme dovute a titolo di:

- capitale;

- interessi per ritardata iscrizione a ruolo;

- aggi a favore dell’agente di riscossione;

- spese per procedure esecutive;

- spese di notifica della cartella di pagamento.

I contribuenti che decideranno di aderire a tale forma di definizione potranno usufruire della rateizzazione delle somme dovute, appositamente ricalcolate dall’agente della riscossione. Il versamento potrà avvenire in un massimo di quattro rate entro il termine del 15.03.2018.

Potranno accedere all’agevolazione anche i contribuenti che hanno una dilazione già in corso, ferma restando l’impossibilità di rimborso delle sanzioni e degli interessi già versati per mezzo della rateizzazione.